Rischi e danni che provoca l’amianto

I rischi dell’amianto sono legati alle caratteristiche delle strutture che contengono questo materiale.

Quando esse presentano – sia per le loro caratteristiche intrinseche, sia per un processo di deterioramento che fa seguito ad attività di manutenzione e/o manomissione – determinate proprietà di friabilità, allora l’amianto diventa pericoloso, in quanto inizia a rilasciare nell’atmosfera polveri e fibre, che se inalate risultano molto dannose per l’organismo.