Amianto: caratteristiche, rischi e criteri di smaltimento

Cos’è l’amianto

L’asbesto, comunemente noto come amianto, è costituito da un insieme di minerali del gruppo degli inosilicati (serie degli anfiboli) e del gruppo dei fillosilicati (serie del serpentino).

In natura è una sostanza molto comune, utilizzata in edilizia e arredamento per le sue proprietà di robustezza e resistenza al calore. La sua produzione e lavorazione è fuori legge in Italia dal 1992.